Salse e contorni

E inoltre . . .

Crauti


Due parole:

Anche se i crauti mantovani sono fondamentalmente delle verze lessate nell'acqua e aceto (non subiscono la fermentazione lattica) il legame con quelli tedeschi è indiscutibile.

Ingredienti:

Verza riccia (più è scura e meglio è), aceto, olio (o lardo o strutto), aglio, sale

Esecuzione:

La verza va tagliata in listarelle sottili (1/2 centimetro), e sbollentata in acqua e aceto (diciamo due parti di acqua per una di aceto).

A metà cottura si scola e si fa saltare nel grasso (i raffinati preferiscono l'olio, chi è più fedele alla tradizione usa il lardo o, al massimo, lo strutto) con un paio di spicchi d'aglio.
Quando è completamente appassita si regola il sale e si serve; tradizionalmente con il cotechino.

Note:

Un piatto dal gusto non certo facile, ma perfetto per accompagnare piatti di carne saporita e un po' grassa.